caro antonio, non ci sto capendo molto!!

Questo Forum è dedicato alle esperienze e testimonianze personali sia positive che negative. Per rendere agevole la ricerca si consiglia di aprire il 3D con il nome della eventuale patologia trattata.

Moderatori: Admin, ANTONIO55

caro antonio, non ci sto capendo molto!!

Messaggioda fabio » 10/03/2011, 23:09

TI RIPORTO QUESTO ARTICOLO PRESO DA UN SITO CHE PARLA DELL'ARGENTO!!!NON CI STO CAPENDO PIU' NULLA ....MI AIUTI?Il "VERO Argento Colloidale" non può assolutamente essere trasparente come l'acqua.

Generalmente i prodotti trasparenti come l'acqua sono prodotti ionici, con prevalenza percentuale di ioni di argento rispetto alla parte in particelle .

SONO SOLO LE PARTICELLE che determinano l'efficacia non lo ione .

Uno ione di argento è un atomo privato di un elettrone e non assorbe luce per questo i prodotti a prevalenza ionica sono trasparenti .

I prodotti attualmente in commercio hanno una prevalenza ionica che va dall'80% al 99,9% e questo rende il prodotto poco efficace.

Se una soluzione è di "vero argento colloidale" deve essere a prevalenza di particelle rispetto alla componente ionica e quindi non può essere trasparente in quanto le minuscole particelle presenti nella sospensione riflettono la luce esterna e quindi rendono ambrato (tipo il tè) o paglierino il liquido.

Molte aziende magnificano i propri prodotti, facendo credere che un argento trasparente è un prodotto sicuro efficace ed è un buon prodotto , questo significa approfittare della disinformazione o mala informazione che c'è sull'argomento e alimentarla ancora .

Sono informazione scorrette e false, abilmente radicate negli anni da aziende che non sono in grado di produrre una sostanza efficace di VERO Argento Colloidale.

Purtroppo questa teoria dell'argento trasparente, fatta passare per requisito fondamentale e unico , è stata messa in giro e riportata ovunque con il passaparola, nei forum, nei blog, nei siti, sul web, tramite uno "scandaloso" copia/incolla , così che si è radicata fortemente nelle credenze popolari e questo è un grave errore perchè confonde il consumatore indirizzandolo verso scelte sbagliate, che in piena consapevolezza non farebbe MAI.

Vi sarete certamente accorti anche voi che le info sull'argento colloidale che troviamo ovunque sono "figlie" di uno davvero stancante Copia/Incolla, su quasi tutti i siti che parlano dell'argomento .

Oggi, tutti avete la possibilità di andare a verificare di persona in uno dei più autorevoli siti sull'argomento - Laboratorio di scienza Colloidale" degli States (che è un laboratorio indipendente) - quali sono i migliori prodotti presenti sul mercato e questi avranno la prevalenza di particelle rispetto alla componente ionica, una dimensione molto ridotta della particella quindi un alta superficie e un colore che va dal paglierino (come il nostro Crystal Silver) all'ambrato (tipo il tè) variabile, ma MAI trasparente. Se è trasparente state acquistando un prodotto a prevalenza ionica .

Il nostro auspicio è che questa "credenza" falsa sotto ogni aspetto e contro ogni legge chimico-fisica, sia finalmente smascherata in modo che il consumatore possa fare la propria scelta con consapevolezza.

Qui vi diamo la possibilità di acquisire una nuova consapevolezza .
Ecco il link del "Laboratorio di Scienza Colloidale" negli States QUI .
Usate il traduttore per capire i testi. E' un sito molto ampio e completo.

A questo punto è ora di fare scelte oculate e consapevoli .

Permetteteci di aggiungere .... tutto il resto sono chiacchiere per far business !

(Spesso accade che più una bugia è grossa , più è credibile... così è stato fino ad ora)

Grazie
fabio
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 22/02/2011, 23:22

Re: caro antonio, non ci sto capendo molto!!

Messaggioda ANTONIO55 » 11/03/2011, 12:01

Ciao Fabio,
ti consiglio di dare un'occhiata a questo Forum: http://www.aerrepici.org/forum/topic.asp?TOPIC_ID=2254
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 687
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: caro antonio, non ci sto capendo molto!!

Messaggioda Alchimia » 12/03/2011, 20:00

insomma antonio mi pare chiaramente un pò di parte - non mi pare giusto "indottrinare" le persone fino a tal punto.
credo che l'obbiettività sia la strada da percorrere sempre per raggiungere la verità
saluti
Alchimia
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 03/03/2011, 15:00

Re: caro antonio, non ci sto capendo molto!!

Messaggioda ANTONIO55 » 12/03/2011, 20:52

Alchimia ha scritto:insomma antonio mi pare chiaramente un pò di parte - non mi pare giusto "indottrinare" le persone fino a tal punto.
credo che l'obbiettività sia la strada da percorrere sempre per raggiungere la verità
saluti

Ciao Marco,
potresti articolare meglio il tuo pensiero sull'indottrinamento da me perpetrato?
Grazie
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 687
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: caro antonio, non ci sto capendo molto!!

Messaggioda Alchimia » 13/03/2011, 15:17

antonio ciao articolo in questo modo:
da un pò di tempo stò seguendo il discorso in sordina,naturalmente con interesse . credo che il sito riportato da fabio sia, ricco di notizie inedite per i popolo internettiano d'italia ,siamo poco abituati a confronatarci con la scientificità purtroppo,stò seguendo anche in altri vari forum l'argomento e , ho ampliato la mia cultura su argento anche nel sito silver-colloids , li dentro ho visto le analisi di comparazione dove il laser è risultato il peggiore degli europei, nell'altro forum da te indicato ho letto la (passamela)l'incopetenza del titolare del laser che , non so su quali basi , possa affermare che quel prodotto analizzato non è il suo, se non per cercare di difendere il suo prodotto,ci stà anche questo siamo in ambito commerciale . non credo si può credere però che non sia il suo prodotto se il laboratorio lo ha analizzato . quello che invece ho recepito è che questo signore non sappia nemmeno lui quello che immmette nel mercato, perchè non si hanno riscontri oggettivi su carta a favore del suo prodotto e non le ha mai mostrate : le parole sembrano tanti bla bla a vuoto
Penso anche che così facendo si sputtani le qualità del buon argento trasformandosi in accerrimo nemico di questa sostanza . mi ricorda un pò gheddafi in questo momento .
continuando a defenderlo e appoggiarlo innanzi a queste evidenze non credo stia facendo una buona cosa e si palesa una poca obiettività.

LA RISPOSTA DI ALCHIMIA E' CHIARAMENTE FAZIOSA E RICONDUCIBILE AD UNO DEI TANTI NICKNAME UTILIZZATO DALLA STESSA PERSONA.
BASTA GUARDARE LA PUNTEGGIATURA ... A BUON INTENDITOR POCHE PAROLE.

L'Amministratore del Forum
Alchimia
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 03/03/2011, 15:00

Re: caro antonio, non ci sto capendo molto!!

Messaggioda Bluluce » 13/03/2011, 20:05

@ Antonio
solo per riconfermarti qui che la base degli utenti veri del forum trova che tu sia assolutamente equo, assai competente e molto corretto.
C'è solo da ringraziarti della meritoria opera di informazione che fai, con tanta capacità discorsiva, tanta pazienza e soprattutto senza tentare di vendere niente.
Mi auguro che chi legge possa distinguere, anche dalla forma con cui gli utenti presentano, quali sono quelli in buona fede e quali invece quelli che puntano solo ad attaccarti.
BluLuce
Bluluce
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 02/03/2011, 16:25

Re: caro antonio, non ci sto capendo molto!!

Messaggioda Alchimia » 13/03/2011, 21:50

IL MESSAGGIO E' STATO CANCELLATO POICHE' RITENUTO OFFENSIVO NEI CONFRONTI DELL'UTENTE BLULUCE.
OGNI ALTRO MESSAGGIO DELLA STESSA NATURA SUBIRA' LA MEDESIMA SORTE.
L'AMMINISTRATORE
Alchimia
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 03/03/2011, 15:00

Re: caro antonio, non ci sto capendo molto!!

Messaggioda fabio » 13/03/2011, 21:51

il vero problema e' uno solo...
ho comprato per 3 mesi l'argento laser regalandolo anche ai miei amici...ma e' chiaro come l'acqua!!!
qualche giorno fa ho acquistato l'altro tipo che non e' affatto trasparente:ora da una parte leggo che quello non trasparente e' piu' puro,d'altro canto pero' leggo che quello laser dovrebbe essere migliore perche a 100 ppm...........
ma su alcuni siti si dice che il vero argento non dovrebbe superare i 10 ppm di concentrazioni.............

io vorrei solo capire da che parte andare visto che si gioca con la salute delle persone..........
voi che ne dite?
fabio
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 22/02/2011, 23:22

Re: caro antonio, non ci sto capendo molto!!

Messaggioda ANTONIO55 » 14/03/2011, 0:22

fabio ha scritto:il vero problema e' uno solo...
ho comprato per 3 mesi l'argento laser regalandolo anche ai miei amici...ma e' chiaro come l'acqua!!!
qualche giorno fa ho acquistato l'altro tipo che non e' affatto trasparente:ora da una parte leggo che quello non trasparente e' piu' puro,d'altro canto pero' leggo che quello laser dovrebbe essere migliore perche a 100 ppm...........
ma su alcuni siti si dice che il vero argento non dovrebbe superare i 10 ppm di concentrazioni.............

io vorrei solo capire da che parte andare visto che si gioca con la salute delle persone..........
voi che ne dite?

Ciao Fabio,
non è che l'Aci Laser è migliore degli altri perchè ha 100 ppm.
La densità è determinante in situazioni particolari dove la bassa densità di 10 ppm non riuscisse ad ottenere risultati positivi.
L'Aci elettrolitico ha funzionato da secoli anche se le filosofie di produzione erano e sono diverse.
Il fatto che su alcuni siti (direi la maggior parte) fosse consigliato di non superare le 10 ppm è presto spiegato: tutti i generatori di argento colloidale elettrolitico al superare delle 10 ppm producevano Aci scarso e pieno di scorie (tant'è che veniva filtrato per non avere un prodotto già colorato).
Il metodo di produzione al Laser permette di ottenere particelle con un'alta capacità antimicrobica grazie al suo sistema a sublimazione che vaporizza il metallo e lo rilascia in sospensione nel liquido, mantenendo una stabilità elevata e di conseguenza una lunga durata.
Ma per poter fare un confronto credibile bisognerebbe utilizzare i due prodotti (elettrolitico e Laser) alla stessa densità di 10 ppm e vedere chi ha la maggior la capacità antimicrobica. Le uniche analisi sulla capacità microbicida che ho visto finora sono quelle della Natural Immunogenics http://www.natural-immunogenics.com/sil ... lysisID=10 e quelle dell'Aci Laser di Ferioli che a giorni saranno pubblicate sul suo sito.
La tecnologia per la produzione dell'Aci ha sicuramente fatto passi avanti rispetto al secolo scorso, ma tuttora ci sono produttori che per motivi commerciali vendono prodotti scarsi a caro prezzo.
Hai detto di aver acquistato Aci da tre mesi: bene fatti dire dai tuoi amici se hanno avuto risultati oppure no.
Stessa cosa per l'altro prodotto.
Sulla base dei risultati saprai quale prodotto acquistare.
L'efficacia dell'argento colloidale non può essere messa in discussione da 10 giorni a questa parte.
Un mio Professore di Storia diceva di analizzare sempre i fatti facendoci una semplice domanda: Cui prodest?.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 687
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: caro antonio, non ci sto capendo molto!!

Messaggioda ANTONIO55 » 14/03/2011, 1:06

Alchimia ha scritto:antonio ciao articolo in questo modo:
da un pò di tempo stò seguendo il discorso in sordina,naturalmente con interesse . credo che il sito riportato da fabio sia, ricco di notizie inedite per i popolo internettiano d'italia ,siamo poco abituati a confronatarci con la scientificità purtroppo,stò seguendo anche in altri vari forum l'argomento e , ho ampliato la mia cultura su argento anche nel sito silver-colloids , li dentro ho visto le analisi di comparazione dove il laser è risultato il peggiore degli europei, nell'altro forum da te indicato ho letto la (passamela)l'incopetenza del titolare del laser che , non so su quali basi , possa affermare che quel prodotto analizzato non è il suo, se non per cercare di difendere il suo prodotto,ci stà anche questo siamo in ambito commerciale . non credo si può credere però che non sia il suo prodotto se il laboratorio lo ha analizzato . quello che invece ho recepito è che questo signore non sappia nemmeno lui quello che immmette nel mercato, perchè non si hanno riscontri oggettivi su carta a favore del suo prodotto e non le ha mai mostrate : le parole sembrano tanti bla bla a vuoto
Penso anche che così facendo si sputtani le qualità del buon argento trasformandosi in accerrimo nemico di questa sostanza . mi ricorda un pò gheddafi in questo momento .
continuando a defenderlo e appoggiarlo innanzi a queste evidenze non credo stia facendo una buona cosa e si palesa una poca obiettività.


Ciao Marco,
ho studiato per 35 anni Alchimia e modestia a parte, posso dire di conoscere la materia “Alchimia” ed il “minerale” molto bene.
In questi ultimi giorni c’è un gran fermento sui Forum che trattano l’Argento Colloidale dove intervengono utenti sedicenti esperti che spuntati come funghi, indicano con estrema nonchalance tabelle comparative e link che citano più o meno le stesse voci di corridoio (dei Forum). Il Laboratorio che ha analizzato l’Aci Laser accetta campioni da chiunque senza alcuna garanzia sulla provenienza del prodotto, basta che versino sul loro conto un migliaio di euro circa. Caso strano che sulle analisi pubblicate invece di indicare il sito del rivenditore come riferimento (e che è invece citato per tutti gli altri produttori) viene segnalato il sito della Nexus dove la TecnoSalute ha messo un annuncio diverso tempo fa.
Se il titolare della TecnoSalute ha affermato che non ha inviato alcun campione a quel Laboratorio ha tutto il diritto di dichiararlo pubblicamente, mentre tu hai già sentenziato che quelle analisi sono autentiche.
Parli di incompetenza del titolare che per almeno 7 anni (dal 2004 al 2010) si è occupato di ricerca sull’Argento Colloidale e ha prodotto i migliori generatori professionali venduti in tutto il mondo. E ha certificato un Aci prodotto con una tecnologia innovativa unica al mondo e che permette di ottenere Colloidi a densità inimmaginabili e con proprietà di assoluto rilievo.
Nonostante la TecnoSalute producesse e vendesse Argento Colloidale dappertutto, ha dato la possibilità a tutti di acquistare un generatore di Aci per produrlo in proprio.
Alcuni furbetti del quartierino sfruttando la grande produzione che si poteva ottenere dai generatori della TecnoSalute hanno pensato di sfruttare commercialmente questa possibilità improvvisandosi venditori su Internet entrando persino in concorrenza con la TecnoSalute che però non ha mai preso alcun provvedimento nei confronti di tali soggetti che vendevano illegalmente un prodotto non certificato secondo legge.
L'accanimento nei suoi confronti da parte di alcuni soggetti non vedo da cosa possa essere scaturito, ma lo immagino.
Che poi pubblicizzando l’Aci Laser si possa denigrare le qualità del buon Argento Colloidale (magari poi ci indichi tu qual è un buon prodotto …… ma no non ce lo dire abbiamo già capito!) è tutto da vedere.
Di Pietro direbbe: “Che ciazzecca Gheddafi con l’Aci Laser”?
Comunque dal tono del tuo messaggio i nostri amici del Forum sapranno cosa pensare.
Se desideri continuare a frequentare il Forum sei pregato di astenerti da ulteriori considerazioni personali sulla competenza e sull’onestà che hai fatte in questo 3d.
Altrettanto sei pregato di limitare le tue considerazioni sulla mia obiettività.
Grazie
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 687
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Prossimo

Torna a Esperienze e Testimonianze sull'impiego dell'Argento Colloidale Ionico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron