ACI.....piorrea

Questo Forum è dedicato alle esperienze e testimonianze personali sia positive che negative. Per rendere agevole la ricerca si consiglia di aprire il 3D con il nome della eventuale patologia trattata.

Moderatori: Admin, ANTONIO55

ACI.....piorrea

Messaggioda towandaverde » 10/03/2011, 18:28

ciao, soffro di piorrea, ......mi son procurata dell'argento mi date dei consigli come assumerlo....vero che bisogna usare cucc di plastica????
inoltre sono portatrice di splintaggio......qualche controindicazione??
grazie
towandaverde
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 03/03/2011, 19:18

Re: ACI.....piorrea

Messaggioda ANTONIO55 » 10/03/2011, 18:42

towandaverde ha scritto:ciao, soffro di piorrea, ......mi son procurata dell'argento mi date dei consigli come assumerlo....vero che bisogna usare cucc di plastica????
inoltre sono portatrice di splintaggio......qualche controindicazione??
grazie

Ciao Towandaverde,
i cucchiai di plastica vanno usati per l'Aci elettrolitico che su scarica a contatto col metallo.
Con l'Aci Laser non ci sono problemi con lo splintaggio.
In linea di massima vanno fatti sciacqui con 30-40 ml di Aci elettrolitico.
Con l'Aci Laser basta diluire poche gocce (5-6) in 30-40 ml di acqua e fare sciacqui.
Non ci sono controindicazioni se non quella per l'Aci elettrolitico che abbiamo già scritto sopra.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 687
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: ACI.....piorrea

Messaggioda towandaverde » 11/03/2011, 17:27

grazie Antonio, mi è stato consegnato dell'ACi in bottiglie fatte....
quindi faccio sciacqui come se fosse colluttorio eventualmente ravvicino gli sciacqui.....
che differenza ce tra elettrolitico e laser..????
grazie
towandaverde
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 03/03/2011, 19:18

Re: ACI.....piorrea

Messaggioda towandaverde » 11/03/2011, 17:35

scusa ho letto che hai acquistato l'ACI da silver....(ho letto quello che hai risposto ad un'altro utente)....idem,...... quindi quello che mi ha mandato si chiama ACI laser.... io ho fatto sciacqui, senza diluire....succede qualcosa??????
towandaverde
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 03/03/2011, 19:18

Re: ACI.....piorrea

Messaggioda ANTONIO55 » 12/03/2011, 15:55

towandaverde ha scritto:grazie Antonio, mi è stato consegnato dell'ACi in bottiglie fatte....
quindi faccio sciacqui come se fosse colluttorio eventualmente ravvicino gli sciacqui.....
che differenza ce tra elettrolitico e laser..????
grazie

Ciao Towandaverde,
sciacqui come collutorio e ravvicinati vanno bene.
Se hai acquistato quello Laser a 100 ppm vanno utilizzate poche gocce (5-6) diluite in 30-40 ml di acqua.
La differenza tra Aci elettrolitico e Laser è quantitativa, nel senso che nell'Aci elettrolitico (e parlo di quello prodotto in proprio) ci sono molti ioni e poche particelle, mentre nell'Aci Laser è il contrario. E ovviamente è differente la tecnologia utilizzata: elettrolisi per quello elettrolitico, Sublimazione al Laser per quello Laser.
Inoltre la capacità antimicrobica è maggiore nell'Aci Laser poichè il suo Potenziale Zeta (la carica elettrostatica) è superiore a quella dell'Aci elettrolitico (quindi maggiore stabilità e durata).
L'Aci Laser a 100 ppm va usato utilizzando poche gocce, ma se tu l'hai usato puro non succede nulla.
Semplicemente hai speso qualcosa in più potendolo usare diluito.
Ciao
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 687
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: ACI.....piorrea

Messaggioda towandaverde » 14/03/2011, 9:26

ciao Antonio, grazie della tua risposta....ho bisogno ancora dei tuoi consigli:
allora mi sono informata, il mio ACI è di tipo elettrolitico...
quindi faccio sciascqui, ravvicinati.... ogni quanto?
va bene deglutirlo????
e per quanto tempo usarlo...
grazie....buon lavoro
towandaverde
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 03/03/2011, 19:18

Re: ACI.....piorrea

Messaggioda ANTONIO55 » 14/03/2011, 11:16

towandaverde ha scritto:ciao Antonio, grazie della tua risposta....ho bisogno ancora dei tuoi consigli:
allora mi sono informata, il mio ACI è di tipo elettrolitico...
quindi faccio sciascqui, ravvicinati.... ogni quanto?
va bene deglutirlo????
e per quanto tempo usarlo...
grazie....buon lavoro

Ciao Towandaverde,
se il tuo Aci è di tipo elettrolitico puoi fare almeno 3 sciacqui al giorno con 30-40 ml di liquido puro.
Dopo gli sciacqui puoi deglutirlo senza problemi e fino ad attenuazione della sintomatologia.
E' chiaro che se il tessuto osseo è già compromesso non dovrai aspettarti miracoli.
Buona giornata.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 687
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: ACI.....piorrea

Messaggioda towandaverde » 18/03/2011, 19:06

grazie Antonio....
credo propio che sia così....il mio tessuto osseo già compremesso...
speriamo di fermarlo....
grazie
towandaverde
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 03/03/2011, 19:18

Re: ACI.....piorrea

Messaggioda ANTONIO55 » 21/03/2011, 10:10

towandaverde ha scritto:grazie Antonio....
credo propio che sia così....il mio tessuto osseo già compremesso...
speriamo di fermarlo....
grazie

Secondo me è meglio fare comunque la prova.
Speriamo in qualche risultato positivo.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 687
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: ACI.....piorrea

Messaggioda towandaverde » 23/03/2011, 20:13

certo certo.....frazie Antonio....eventualmente posso chiedere a qualcuno del aci laser?
towandaverde
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 03/03/2011, 19:18

Prossimo

Torna a Esperienze e Testimonianze sull'impiego dell'Argento Colloidale Ionico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron