Argento per curare la DA in un bimbo di 20 mesi

Questo Forum è dedicato alle esperienze e testimonianze personali sia positive che negative. Per rendere agevole la ricerca si consiglia di aprire il 3D con il nome della eventuale patologia trattata.

Moderatori: Admin, ANTONIO55

Argento per curare la DA in un bimbo di 20 mesi

Messaggioda Francesca » 27/09/2011, 13:06

Ciao Antonio, mi sono appena iscritta. Ho iniziato a curare l'eczema atopico di mio figlio, 20 mesi, con argento colloidale ionico tamponato o spruzzato su viso 2 volte al giorno. Sono 5 giorni che ho iniziato e per ora non ho potuto apprezzare grandi miglioramenti. Hai suggerimenti da darmi? grazie.
Francesca
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 27/09/2011, 12:46

Re: Argento per curare la DA in un bimbo di 20 mesi

Messaggioda ANTONIO55 » 28/09/2011, 8:13

Ciao Francesca,
l’eczema atopico è una reazione del sistema immunitario ad un certo tipo di stimoli ambientali, soprattutto alimentari.
Se si esclude la predisposizione genetica, il resto dipende da diverse cause (spesso di difficile identificazione) una delle quali potrebbe essere dovuta ad un fattore alimentare.
Ovviamente la parola spetta al Pediatra affinché possa dare indicazioni presise per quanto sia possibile.
Ad esempio il bambino potrebbe essere intollerante al latte vaccino, oppure ad alcune farine quasi sempre presenti nei prodotti per l’infanzia. Altri fattori scatenanti l’eczema potrebbero essere gli animali domestici o gli acari presenti in tutte le case.
L’Argento Colloidale in questi casi può risolvere le infezioni causate dai batteri nelle lesioni provocate dal bambino che giustamente a causa del prurito tende a grattarsi e quindi ad instaurare un processo infiammatorio. Di norma la tipologia di questi batteri è quella degli Stafilococchi facilmente debellabili con l’Aci.
La pelle del bambino va mantenuta umida nei punti dove c’è l’eczema in quanto sembra che la pelle secca stimoli maggiormente il prurito.
Il Pediatra saprà consigliare qualche crema per evitare questo problema, ma nel frattempo vanno fatte indagini accurate per identificare ed eliminare la causa principale.
L’Argento Colloidale ripeto, può servire solo ad risolvere infezioni secondarie.
Auguri e facci sapere in seguito come procede.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 687
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: Argento per curare la DA in un bimbo di 20 mesi

Messaggioda Francesca » 28/09/2011, 10:28

Ciao Antonio, la tua risposta mi è molto piaciuta, purtroppo sono una esperta in materia di DA e ohimé quanto mi dici corrisponde al 100% al reale e l''argento colloidale ha gli effetti - limitati sebbene utili - che immaginavo. Nicola è seguito a Torino da un allergologo e immunologo luminare e illuminato, nel senso che è uno dei pochissimi medici in Italia a tentare una cura di questo fastidiosissimo problema tramite l'uso di probiotici specifici. Ovviamente questa cura non è miracolosa e necessita di tempo, ma i risultati ci sono eccome, ho visto casi veramente disperati migliorare moltissimo (sono iscritta al forum italiano sulla DA http://dermatiteatopica.forumup.it/inde ... iteatopica). Per chi volesse informazioni in merito a questo medico mi può scrivere al mio indirizzo privato, oppure sul forum (utente Francesca74). Comunque, per la cronaca, l'eczema di Nicola da ieri sera mostrava un netto miglioramento e non mancherò di descrivere tutto questo sul forum in modo che tanti altri possano conoscerlo! Grazie!
Francesca
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 27/09/2011, 12:46

Re: Argento per curare la DA in un bimbo di 20 mesi

Messaggioda ANTONIO55 » 28/09/2011, 11:36

Grazie a te Francesca per l'intervento.
Restiamo in attesa.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 687
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: Argento per curare la DA in un bimbo di 20 mesi

Messaggioda Francesca » 05/10/2011, 9:46

Ciao Antonio, dopo qualche giorno di utilizzo topico (spruzzato sul viso 2 volte al giorno, tamponate con cotone imbevuto le zone più infiammate), la pelle si è sfiammata completamente, fino alla quasi scomparsa delle lesioni. Ora non so se è una coincidenza, perché questa malattia ha di per sé alti e bassi, tuttavia continuo ad usarlo e tornerò ad usarlo ad ogni esacerbazione dell'eczema. L'ho usato anche per una piccola ragade anale del bimbo che si evidenza quando le feci sono acide ed è sfiammata e "rientrata". Ottimi presupposti direi, no?
Francesca
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 27/09/2011, 12:46

Re: Argento per curare la DA in un bimbo di 20 mesi

Messaggioda ANTONIO55 » 05/10/2011, 10:38

Ciao Francesca,
può anche darsi che sia una coincidenza, ma intanto godiamoci il risultato.
I presupposti mi sembra siano ottimi.
Se poi si dovesse ripetere la stessa coincidenza .... non sarà più tale.
Ho diverse testimonianze positive anche sulle ragadi.
Buon proseguimento con l'Aci.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 687
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: Argento per curare la DA in un bimbo di 20 mesi

Messaggioda Francesca » 15/11/2011, 15:05

Ciao Antonio, necssito di un tuo consiglio, ho una parente di 20 anni paraplegica con problemi di cistiti ricorrenti, che posologia potrebbe usare di AC? grazie. Ps Sul mio bimbo l'AC non fa miracoli, ma a me pare che contenga il problema...saluti!
Francesca
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 27/09/2011, 12:46

Re: Argento per curare la DA in un bimbo di 20 mesi

Messaggioda ANTONIO55 » 15/11/2011, 15:50

Ciao Francesca,
la posologia segue la tipologia del prodotto:
A.C.I. un cucchiaio tre volte al giorno
Ac Laser 10 gocce in mezzo bicchiere d'acqua tre volte al giorno.
Bere in tutti i casi subito dopo per far arrivare la maggior quantità di argento in vescica e poi fare applicazioni locali (tampax imbevuto di A.C.I. o 10 gocce diluito in 30 ml di acqua e lasciato in sede tutta la notte).
C'è anche un'altra terapia a base di D-Mannosio molto efficace nei confronti della cistite: basta cercare su Internet e trovi le info utili.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 687
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: Argento per curare la DA in un bimbo di 20 mesi

Messaggioda Francesca » 24/11/2011, 17:37

Ciao Antonio, grazie, l'unica cosa, un pò imbarazzante, è che mi è molto difficile immaginare come imbevere un tampax di liquido e dopo inserirlo...e anche cercando di immaginarsi un modo per imbeverlo dopo l'inserimento la soluzione non mi viene in mente...PS con cucchiaio intendi da minestra vero? non da the...
Francesca
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 27/09/2011, 12:46

Re: Argento per curare la DA in un bimbo di 20 mesi

Messaggioda ANTONIO55 » 24/11/2011, 18:04

Francesca ha scritto:PS con cucchiaio intendi da minestra vero? non da the...

Sì un cucchiaio da minestra.
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 687
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma


Torna a Esperienze e Testimonianze sull'impiego dell'Argento Colloidale Ionico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron