Perché mi sono iscritto

Sei nuovo? Presentati qui! Facci sapere quali sono i tuoi interessi sull'argomento.

Moderatori: Admin, ANTONIO55

Perché mi sono iscritto

Messaggioda Walter » 08/07/2016, 10:14

Buongiorno a tutti ho letto molto sui tipi di argento colloidale ma ho notato che c'è molto contraddittorio di informazioni. Che tipo di argento usare ad esempio :ionico,proteico o puro. Vengo al dunque ho un gatto di tre anni affetto da gengivo stomatite con sangue e infiammazione gengivale. Vorrei usare quello vero che ha più particelle d'argento mi pare 58 per cento in quanto devo mischiarlo alla pappa umida perché non si fa aprire la bocca quindi l'unica è l'uso interno ma usare quello ionico una volta a contatto con l'acido cloridrico ne inibirrebbe le particelle d'argento in sospensione massimo fino al 50 per cento. Lho ionico a differenza di quello vero di particelle ne ha il 30 per cento e le inibirrebbe tutte. Ora la domanda è la dose giornaliera per un gatto di sei chili e poi a qualcuno è capitato il mio stesso problema? Voglio guarirlo se no ilveterinario vuole togliergli i denti e li sta somministrsndo da un mese il cortisone e non mi piace. Poi una domanda ho letto che se c'è una terapia cortisonici o antinfiammatoria di non dare l'argento è vero? Devo aspettare altri sette giorni? L'ultimo cortisone e stato iniettato il 30 di giugno e di solito l'effetto dura 15 giorni. Non so cosa fare per adesso gli sto mettendo nella pappa il Triprotec immuno protezione a base di funghi vitamine e minerali cioè una cura micotica sembra migliorare mangia da tre giorni prima per il dolore non mangiava come doveva a volte so allontanava dal cibo. Se qualcuno sa ho a avuto questa esperienza se può darmi dei consigli ne sarei grato. Grazie e buona giornata
Walter
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 07/07/2016, 19:40

Re: Perché mi sono iscritto

Messaggioda ANTONIO55 » 08/07/2016, 14:29

Benvenuto sul Forum Walter,
il proteico (ma forse intendevi dire l'Argento Proteinato) è da lasciar perdere.
Lo ionico ha sempre funzionato ed è stato utilizzato finora da un gran numero di possessori di cani e gatti senza problemi.
Poi è uscito il particellare (il "puro argento" non esiste a meno che tu non intenda il "vero argento" che è in definitiva un "particellare") che è quello con l'80% di particelle d'argento (non 58%) ed il 20% di ioni (non il 30).
Se vuoi evitare di perder tempo, contatta il Ferioli all'account: silvercoll@libero.it e chiedi informazioni direttamente a lui.
Che io sappia l'unica interferenza che c'è è quella con l'Acido Ascorbico che attenua moltissimo l'Argento Ionico.
Per il resto si può utilizzare con tutti i farmaci e se uno vuole stare proprio tranquillo, basta somministrare l'argento lontano dai farmaci.
Potrebbe interferire semmai con l'antimicotico, ma francamente non conosco quel prodotto.
Buon proseguimento.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 687
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: Perché mi sono iscritto

Messaggioda Walter » 08/07/2016, 17:42

Grazie mille Antonio per la tempestività proverò ad andare sul sito che mi hai proposto. Comunque ho intenzione di provarlo per me anche ti saprò dire grazie ancora
Walter
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 07/07/2016, 19:40


Torna a Presentazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron