mi presento anche io

Sei nuovo? Presentati qui! Facci sapere quali sono i tuoi interessi sull'argomento.

Moderatori: Admin, ANTONIO55

mi presento anche io

Messaggioda Tullia » 04/09/2013, 13:29

Buongiorno a tutti,
volevo presentarmi mi chiamo Tullia ho 39 anni ed ho un bambina di 2 anni e 4 mesi.
Sto assumendo da poco ascorbato di sodio e cercando di raggiungere la mia T.I.
Sto dando qualche grammo di AC anche alla mia bimba come integrazione non voglio raggiungere con lei la T.I. non per il momento.
Mi sono imbattuta in questo forum, e lo trovo molto interessante e quindi ho deciso di integrare la mia famiglia con Argento Colloidale.
Ho letto molte cose a riguardo ho letto molte discussioni, e volevo chiedervi dei consigli.
Ho visto questi prodotti dal sito del sig.re Ferioli e sono interessata all’acquisto:

AC 35 ml 100 ppm spray € 20
AC 50 ml 100 ppm goccimetro/contagocce € 35
So che ci sono altri prodotti tipo idrogel ma non sono sul sito come mai??


Vorrei innanzitutto chiedere sia per me e mio marito e la mia bambina:
- ho una micosi su alcune unghie dei piedi e stò provando di tutto ma niente non se ne va, può essere utile l’argento colloidale se si come??
- Ho denti sensibili e le gengive che si stanno rimpicciolendo non so cosa fare il mio dentista ma oltre ad una buona pulizia che ho sempre fatto e l’uso di filo interdentale non mi ha consigliato, posso usare l’AC come e con quale frequenza??
- Per mal di gola naso chiuso adulti quale è la frequenza delle somministrazioni e la posologia??
- ho una bambina piccola, durante i mesi invernali ha sempre mal di gola raffreddori e tosse con catarro. Posso somministrargli l’argento colloidale che sia spray o in gocce quale è la frequenza delle somministrazioni e la posologia??
- Ho letto che l’argento colloidale è utile anche come antibiotico, quindi presumo che se la mia bimba ha la febbre posso darglielo giusto?? quale è la frequenza delle somministrazioni e la posologia??
- È utile anche per la psoriasi, mio marito ha una screpolatura sul gomito lui è convinto che sia psoriasi e un po’ che la ha e non va via, io gli ho fatto mettere giusto un po di aloe che dite??
Scusate per le mille domande …. :oops:
Vi ringrazio tantissimo per l’aiuto che potrete darmi e vi auguro buon pomeriggio.
:D :D
Tullia
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 30/08/2013, 11:31

Re: mi presento anche io

Messaggioda silver » 04/09/2013, 18:39

Salve Tullia,

per la tua micosi alle unghie dei piedi e se può essere dovuto ad una infezione in piscina o perchè l'organismo è acidificato ed i funghi sono presenti in gran quantità in ambiente intestinale con forte disbiosi, nel qual caso oltre al trattamento locale unghie si dovrebbe provvedere subito ad eliminare la disbiosi con il Rame Colloidale, perchè specifico per eliminare i Funghi, ma anche con AC perchè quando sono presenti i funghi sono presenti anche i batteri e spesso persino i vermi. Fare tutto ciò che può servire per basicizzare il corpo, primo alimentazione adatta allo scopo.

Problemi di naso chiuso sono spesso in concomitanza ai problemi intestinali che provocano infiammazione alle mucose dei seni paranasali, che provocano a loro volta gonfiore e produzione di muco nel tentativo di arginare la infiammazione. Il muco poi è infetto da Batteri e Virus, per cui è necessario anche svuotare il naso dal muco infetto, e disinfettare. Così facendo si elimina l'infezione e si riduce il gonfiore che restringe il cavo respiratorio.

Per le unghie si applica il trattamento con l'Idrogel dentro il dito di un guanto di plastica, si introduce il dito, si blocca col cerotto, si infila il piede dentro un calzino per sicurezza meccanica e si tiene per tutta la notte. Al mattino si rimuove tutto e non resta più niente. Il dito potrebbe prendere un po' di colore nel prendere luce, ma è una cosa provvisoria che passa nel giro di qualche settimana al massimo sfregando ogni tanto con la spugna abrasiva da piatti e detersivo.

Per le gengive basta 1 o 2 volte il dì dopo il lavaggio dei denti, lavare lo spazzolino, asciugarlo, metterci sopra 1 goccia di AC da 10 ml 1.000 ppm e fregarsi denti e gengive a lungo. Lo sfregarsi equivale ad un massaggio che favorisce l'assorbimento dell'AC dentro le gengive, eliminando salvo danni strutturali o foci infiammatori dentro le radici dei denti, ogni infiammazione delle gengive, dolori e sanguinamenti e contemporaneamente sbianca i denti meglio di quanto non possa fare il dentista con quei prodotti specifici e molto acidi, perchè elimina dai denti batteri e l'acido lattico, oltre a tutto ciò che si attacca. Fra l'altro questa operazione costringe ad un lavaggio prolungato invece dei lavaggi lampo che i più sono soliti praticare. Ovviamente parte dell'AC viene anche ingerito, il che equivale anche ad una assunzione orale curativa o preventiva.

Per la T.I. alla bimba spero aspetterete che sia diventata signorina. :?
Ai bambini di ogni età deve essere somministrato giornalmente un adeguata dose di AC, specie in inverno, e se vivono in comunità, se sono deboli, malaticci, con postumi di malattie, anche l'Oro Colloidale per rinforzare il Sistema Immunitario.
Per la gola, tosse, raffreddore è bene che la somministrazione sia mediante spray orale che ovviamente vale anche come assunzione orale. Purtroppo da piccoli non gli si può pulire e disinfettare bene il naso, al massimo aspirare con la pompetta e spray nasale, ma è piùttosto fastidioso per loro e comunque serve a poco, le goccine non servono a niente.
Se avete il minimo dubbio di una costipazione provvedete a purgarla. Va bene fargli l'Aerosol per tosse e bronchite mettendo le gocce di AC nell'acqua dentro l'ampolla.

Per la psoriasi è problematico perchè è causata da acidificazione del corpo e disbiosi intestinale, spesso scatenata da un siffatto terreno da problematiche psicologiche, stress ed insoddisfazione, abbandono. In questi casi le crisi sfociano regolarmente. Qualunque trattamento locale risulta inutile se a scatenare la crisi c'è stata suna causa psicologica in soggetto predisposto. Diversamente la regolarizzazione intestinale, la rimozione non chirurgica dei calcoli biliari, trattamenti basicizzanti ed esterni con Idrogel con Argento Colloidale meglio se unitamente al Rame Colloidale, sortisce effetti positivi perlomeno parziali, ma solo finchè dura il trattamento. La psoriasi è una brutta bestia, ma il Laboratorio di Biologia ci sta lavorando, spero ne esca una soluzione.
Malattie della pelle non sono facili da diagnosticare nemmeno per gli specialisti, a volte dei soggetti guariscono grazie ad un trattamento, solo perchè non si trattava affatto di psoriasi.

Silver
silver
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 25/02/2011, 23:47


Torna a Presentazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron