Salve a tutti ,sono una nuova iscritta!Un consiglio.

Sei nuovo? Presentati qui! Facci sapere quali sono i tuoi interessi sull'argomento.

Moderatori: Admin, ANTONIO55

Salve a tutti ,sono una nuova iscritta!Un consiglio.

Messaggioda rena26 » 01/05/2013, 9:56

Salve a tutti gli iscritti al forum,che trovo interessantissimo !Sono da un po' di tempo alla ricerca di informazioni su questo prodotto che da poco tempo sto sperimentando personalmente.Il primo aci l'ho fatto arrivare da una ditta olandese,15ml e successivamente mi sono rivolta a un produttore privato,e devo dire per la mia esperienza,limitata,che è ottimo.Trasparente ,quasi insapore e incolore .L'ho trovato molto efficace sulla onicomicosi.Il costo comunque è alto così sto valutando la possibilità di acquistare un generatore.La tecnosalute ,mi sembra ,venda generatori di qualità.La serie Look è facile da usare per chi non ha ,come me competenze in merito?Ho letto che non ha meccanismi ,che erano invece presenti nei precedenti generatori ,per valutare in modo automatico la densità raggiunta ottimale e fermare il processo.Questo cosa comporta, dal lato, pratico che devo stare con un densimetro puntato bloccando il processo in modo che non si formino particelle più grosse?Quale dei tre tipi di generatori,mi consiglieresti?Mi hanno detto che l'aci può risentire della temperatura,ma se fosse così negli aerosol non verrebbe danneggiato?Mi preoccupo della temperatura perchè mi deve arrivare dell'aci e adesso è iniziato il caldo,non vorrei che si deteriorasse.Un saluto.
rena26
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 30/04/2013, 21:53

Re: Salve a tutti ,sono una nuova iscritta!Un consiglio.

Messaggioda ANTONIO55 » 01/05/2013, 22:32

rena26 ha scritto:Salve a tutti gli iscritti al forum,che trovo interessantissimo !Sono da un po' di tempo alla ricerca di informazioni su questo prodotto che da poco tempo sto sperimentando personalmente.Il primo aci l'ho fatto arrivare da una ditta olandese,15ml e successivamente mi sono rivolta a un produttore privato,e devo dire per la mia esperienza,limitata,che è ottimo.Trasparente ,quasi insapore e incolore .L'ho trovato molto efficace sulla onicomicosi.Il costo comunque è alto così sto valutando la possibilità di acquistare un generatore.La tecnosalute ,mi sembra ,venda generatori di qualità.La serie Look è facile da usare per chi non ha ,come me competenze in merito?Ho letto che non ha meccanismi ,che erano invece presenti nei precedenti generatori ,per valutare in modo automatico la densità raggiunta ottimale e fermare il processo.Questo cosa comporta, dal lato, pratico che devo stare con un densimetro puntato bloccando il processo in modo che non si formino particelle più grosse?Quale dei tre tipi di generatori,mi consiglieresti?Mi hanno detto che l'aci può risentire della temperatura,ma se fosse così negli aerosol non verrebbe danneggiato?Mi preoccupo della temperatura perchè mi deve arrivare dell'aci e adesso è iniziato il caldo,non vorrei che si deteriorasse.Un saluto.

Ciao Renata,
benvenuta sul Forum.
Il generatore del Ferioli, nella versione Look (che tra l'altro è l'unico ancora in produzione) è semplicissimo da usare.
Per la scelta dipende dalla quantità che vuoi ottenere.
Il modello Look 0,5 produce mezzo litro in 10 minuti.
Il modello 1,1 produce più di un litro in una 20ina di minuti.
Basta semplicemente controllare che il densimetro non indichi una misura superiore a 11 ppm ed il gioco è fatto.
Le particelle si aggregano, diventando più grosse solo se superi la soglia di 13,3 ppm.
Se non vuoi perdere tempo a misurare ogni minuto la densità con l'apparecchio, basterà controllare la prima volta che lo usi, a che valore arriva il milliamperometro (lo strumento con la lancetta) quando è stata raggiunta la densità di 11 ppm e nelle volte successive potrai spegnere l'apparecchio allo stesso valore che avrai visualizzato sullo strumento già menzionato.
Basta solo usare la stessa acqua bidistillata che è stata usata la prima volta: in quel modo la misura è sempre attendibile.
Ti assicuro che altre donne che come te pensavano di non essere in grado di gestire la produzione di Aci, si sono ricredute fin dalle prime esperienze con questa materia.
In Alchimia per indicare il grado di difficoltà per realizzare la "Grande Opera" (la parte finale in verità) viene detto che "è come un gioco di donne o di bambini": ebbene la produzione dell'Aci è la stessa cosa. :D
Se poi proprio avessi bisogno di una mano in caso di difficoltà, non temere : basta chiedere su questo Forum e avrai le giuste risposte.
La temperatura dell'aerosol non danneggia affatto il prodotto.
Io l'ho usato sin dal 2006 ed ho ottenuto come altri gli stessi ottimi risultati.
Un solo consiglio per l'uso dell'apparecchio aerosol: è meglio fare quanti più aerosol è possibile durante la giornata (anche con 10/15 ml di prodotto puro per applicazione) che non uno solo o due come si usa fare normalmente.
In questo modo si riesce ad aggredire meglio i germi che attaccano le vie respiratorie.
E' vero che le alte temperature degradano l'Ac ionico, ma basta evitare che vada oltre i 40/45 gradi e non ci sono problemi.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 687
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: Salve a tutti ,sono una nuova iscritta!Un consiglio.

Messaggioda rena26 » 03/05/2013, 15:46

Grazie Antonio per la risposta,mi hai tolto alcuni dei dubbi sull'autoproduzione.La pulizia degli elettrodi deve essere fatta,nel look 0,5 ogni mezzo litro di aci prodotto?Mi spiego meglio :voglio produrne 2 litri devo pulire gli elettrodi ogni 10 min o faccio la pulizia al termine dell'intera produzione?La durata degli elettrodi nei 3 modelli è la stessa?Gli elettrodi si consumano, e se si, in quanto tempo ?Scusa la raffica di domande ma prima di acquistare vorrei avere le idee ben chiare.
Rena.
rena26
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 30/04/2013, 21:53

Re: Salve a tutti ,sono una nuova iscritta!Un consiglio.

Messaggioda ANTONIO55 » 04/05/2013, 18:21

rena26 ha scritto:Grazie Antonio per la risposta,mi hai tolto alcuni dei dubbi sull'autoproduzione.La pulizia degli elettrodi deve essere fatta,nel look 0,5 ogni mezzo litro di aci prodotto?Mi spiego meglio :voglio produrne 2 litri devo pulire gli elettrodi ogni 10 min o faccio la pulizia al termine dell'intera produzione?La durata degli elettrodi nei 3 modelli è la stessa?Gli elettrodi si consumano, e se si, in quanto tempo ?Scusa la raffica di domande ma prima di acquistare vorrei avere le idee ben chiare.
Rena.

La pulizia degli elettrodi con i generatori della Tecnosalute va fatta alla fine della produzione: nel caso si volesse produrre 2 litri con il Look 0,5 occorrerà fare complessivamente 4 pulizie degli elettrodi.
Con altri generatori che hanno tempi molto più lunghi, la pulizia va fatta diverse volte prima della fine produzione.
Se però hai intenzione di produrre diverso argento ti conviene acquistare il modello 1,1 che produce appunto più di un litro per volta.
La durata degli elettrodi è più o meno la stessa, ma si consumano pochissimo in quanto quello che viene rimosso dagli elettrodi è l'idrossido di argento che si forma durante la produzione.
E' stato calcolato che producendo un litro di Argento Colloidale al giorno, gli elettrodi durerebbero una decina di anni.
Per produzioni familiari più contenute, potrai lasciare in eredità ai tuoi figli l'apparecchio con gli elettrodi ancora efficaci.
Non ti preoccupare per le domande, siamo qui a posta per rispondere ai vostri quesiti.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 687
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma


Torna a Presentazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron