presentazione ed esperienza di Lory

Sei nuovo? Presentati qui! Facci sapere quali sono i tuoi interessi sull'argomento.

Moderatori: Admin, ANTONIO55

presentazione ed esperienza di Lory

Messaggioda lory » 24/04/2013, 10:44

Buongiorno a tutti,
mi chiamo Lorenzo e vorrei raccontarvi la mia esperienza con l'ACI Laser, sperando che la conclusione sia come l'inizio (cioè ottimo!) e che possa essere utile a qualcuno :D

Sono 5 anni ormai che soffro di dolori e infiammazioni ai tendini... essendo un musicista, i problemi sono iniziati alle mani, molto sollecitate, ma nel tempo i dolori si sono estesi praticamente a tutto il corpo... ho avuto le diagnosi più diverse, e tentato quasi tutte le terapie (ufficiali ed alternative), ma sempre senza una diagnosi "certa".
Tempo fa con un ordine da Argania (da cui acquistavo prodotti ortomolecolari) mi arrivò una boccettina spray di ACI Laser 10ppm in omaggio... la misi in un cassetto, dov'è forse rimasta per troppo tempo.
Nonostante l'integrazione completa portata avanti per circa un anno, i numerosi dolori da cui ero affetto stavano peggiorando e sono dovuto tornare alla medicina ufficiale: solo da 3 mesi mi hanno diagnosticato un'artrite psoriasica autoimmune, senza psoriasi manifesta (ma con una eczema disidrosico ai palmi delle mani), che il reumatologo sta cercando di curare con Metotrexato, un chemioterapico che a bassi dosaggi è comunemente usato per la cura delle malattie autoimmuni (fortunatamente non ho nessun effetto collaterale al momento, ma ho fatto solo due iniezioni...)
Ma veniamo all'argento colloidale: 3 giorni fa, riordinando l'armadietto dei medicinali, mi torna fra le mani la boccetta di ACI Laser: quasi senza pensare e deluso da tante terapie alternative tentate senza successo (omeopatia, integrazione ortomolecolare completa, acetilcarnitina, cloruro di magnesio, alimentazione vegana e senza glutine, ecc ecc, sempre seguito da naturopati) stavo quasi per buttarla, tanto ero scettico... e invece no! :shock:
Alla fine mi sono lavato le mani, ho dato un paio di spruzzate di AC e l'ho strofinato fino ad assorbimento; dopo, come sempre, ho spalmato un po' di crema Arnica Comp.
La prima sensazione, già 5 minuti dopo, era che la pelle sui palmi fosse più morbida, liscia, mentre di solito è spessa e "callosa" nonostante io svolga un
lavoro d'ufficio; intendiamoci, non è che questi calli siano spariti di botto, ma sono più morbidi e meno fastidiosi; inoltre la sensazione di dolore ai tendini (la mia artrite è una variante polientesopatica) sembra migliorare leggermente, così come la rigidità.
Decido quindi di continuare e ogni 4 ore circa ripeto l'operazione, questa volta includendo anche una caviglia interessata dall'artrite... in soli due
giorni i dolori sono assai migliorati nei punti trattati, mentre il rachide e le ginocchia, dove non l'ho mai utilizzato, rimangono pressoché uguali.
A questo punto,decido di provare anche l'assunzione orale, con due spruzzate sotto la lingua 4 volte al giorno, ma la "cura" dura solo 3 giorni, poiché la boccettina-omaggio è da 35ml e finisce presto... non posso dunque dire nulla a riguardo.
A questo punto, prima di fare un'ordine di ACI Laser, scrivo a Guido Ferioli tramite il form sul suo sito per chiedergli consigli... nel frattempo ho letto di tutto e di più sull'ACI e sui colloidi in generale, ma la cosa principale che mi rimane è comunque la sensazione positiva di questi pochi giorni in cui ho PROVATO con mano miglioramenti così evidenti.
Guido si offre gentilmente di parlarne al telefono e dalla conversazione con lui (persona squisita e disponibilissima, siamo stati al telefono per più di un'ora... facendo arrabbiare le rispettive consorti!) è scaturita la decisione di assumere 3 colloidi, agendo su diversi fronti:

- Oro - 10 gocce al dì (per riequilibrare e potenziare il SI, inoltre agisce come anti TNFalfa, bloccando l'infiammazione autoimmune)
- Argento - 15 gocce al dì (agisce su eventuali agenti patogeni che potrebbero essere la causa di un'iperattivazione del SI e quindi dell'artrite autoimmune)
- Rame - 5 gocce al dì (riequilibra le ghiandole e gli organi emuntori)
- idrogel 100ppm, da spalmare sulle parti più doloranti, per una più veloce azione antinfiammatoria e per risolvere i problemi alla pelle dei palmi

Ordine fatto e adesso... incrociamo le dita!!! ;)

Oltre a raccontare qui la mia esperienza, mi piacerebbe sapere sia se altri hanno avuto risultati positivi su malattie simili, sia eventuali consigli di Antonio, vista la sua vasta esperienza, sui modi e i tempi di assunzione, nonché un'opinione sulle quantità... ad esempio con Ferioli non abbiamo parlato di quanto tempo dovrebbe durare la terapia, né se sia meglio assumerli insieme o separati, a stomaco pieno o vuoto, ecc.
Insomma, sono graditi consigli da chi ha più esperienza :D

Un caro saluto a tutti!
Lorenzo
lory
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 24/04/2013, 9:53

Re: presentazione ed esperienza di Lory

Messaggioda ANTONIO55 » 24/04/2013, 11:30

Ciao Lorenzo,
benvenuto nel Forum.
Grazie per la tua testimonianza, in questo modo anche altri potranno tentare con lo stesso prodotto per le patologie da te elencate.
Se mi autorizzi, vorrei postare la tua testimonianza anche sul Forum dell'Aerrepici dove sono iscritto da diversi anni, affinchè più utenti possano beneficiare di questa sostanza meravigliosa.
Sono contento che tu abbia contattato Guido che è il vero "Deus ex machina" per quanto riguarda la sperimentazione con l'Ac in genere, ma in particolare con la tipologia Laser ed il Superattivato.
Per la posologia segui i consigli di Guido.
L'assunzione a stomaco vuoto o pieno per mia esperienza diretta, ma anche indiretta, non influisce sull'efficacia del prodotto.
Salvo il fatto di non assumere i prodotti insieme, ma Guido ti saprà consigliare meglio di me.
Rimarrai sicuramente sbalordito dall'efficacia dell'Idrogel, che anche in altre patologie piuttosto gravi, ha dato dei risultati a dir poco miracolosi.
Aspettiamo tue buone nuove.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 682
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: presentazione ed esperienza di Lory

Messaggioda lory » 24/04/2013, 12:25

Ciao Antonio, grazie per il benvenuto e la risposta.
Sono iscritto anch'io al forum Aerrepici, pur non avendo tratto troppo beneficio dall'integrazione ortomolecolare: puoi tranquillamente postare lì la mia testimonianza, seppur ancora alla fase iniziale...
Anzi, cercherò di tenervi aggiornati sui miei (spero!) progressi, anche perché queste malattie sono veramente terribili, non soltanto a livello fisico, ma soprattutto mentale: si ha la sensazione di sopravvivere, più che di vivere, perché il dolore ci accompagna in tutto quello che facciamo e così si finisce per rinunciare a tutto ciò che ci piace... pensa che io sono un musicista, suonavo nei locali 3 serate a settimana, insegnavo chitarra... e di botto mi sono trovato a non riuscire nemmeno a tenerla in mano, la mia chitarra :evil:

Riguardo all'idrogel, inizialmente sono rimasto un po' spaventato dalle parole di Guido... infatti mi ha detto che il modo più efficiace sarebbe applicarlo, poi bendare il tutto e coprire con una pellicola... però poi ha aggiunto che ad alcuni la parte diventa grigio-argento e sinceramente questo vorrei risparmiarmelo :lol:
Poi, alle mie perplessità, mi ha detto che allora è meglio spalmarlo fino ad assorbimento, magari più volte al giorno... mi confermi che in questo modo non c'è il rischio di diventare Silver Surfer? ;)

Grazie e a presto,
Lorenzo
lory
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 24/04/2013, 9:53

Re: presentazione ed esperienza di Lory

Messaggioda ANTONIO55 » 24/04/2013, 14:53

Ok Lorenzo,
allora aspettiamo di avere maggiori risultati per poi postare da Mondini.
Non credo che si possa diventare Silver Surfer (anche se non dovrebbe essere male come risultato estetico :D ) in poco tempo.
Ma ovviamente non posso risponderti su esperienze non fatte direttamente da me.
Chiama senza problemi Guido e fatti spiegare per quanto tempo si può fare l'applicazione in maniera continua.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 682
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: presentazione ed esperienza di Lory

Messaggioda lory » 04/05/2013, 19:19

La notte scorsa ho applicato l'idrogel alle mani con i guanti in lattice chirurgici... nessun problema e tanto beneficio :-)
lory
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 24/04/2013, 9:53

Re: presentazione ed esperienza di Lory

Messaggioda ANTONIO55 » 04/05/2013, 19:37

lory ha scritto:La notte scorsa ho applicato l'idrogel alle mani con i guanti in lattice chirurgici... nessun problema e tanto beneficio :-)

Ottimo :D
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 682
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: presentazione ed esperienza di Lory

Messaggioda Luce » 09/05/2013, 7:52

Salve a tutti e salve Lorenzo,

anch'io ho il tuo stesso identico problema di salute e da ieri sto assumendo l'argento colloidale...

che cos'è l'idrogel?

ciao
Luce
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 09/05/2013, 7:37

Re: presentazione ed esperienza di Lory

Messaggioda ANTONIO55 » 09/05/2013, 13:55

Luce ha scritto:Salve a tutti e salve Lorenzo,

anch'io ho il tuo stesso identico problema di salute e da ieri sto assumendo l'argento colloidale...

che cos'è l'idrogel?

ciao

Ciao Lucia,
l'Idrogel è una crema a base di argento colloidale indicata soprattutto per uso topico.
Può essere a 10 ppm o a 100 ppm in dipendenza dal tipo di patologia da curare.
Nei casi di infezione piùttosto gravi è consigliabile la densità più alta.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 682
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: presentazione ed esperienza di Lory

Messaggioda lory » 09/05/2013, 14:14

Luce ha scritto:Salve a tutti e salve Lorenzo,

anch'io ho il tuo stesso identico problema di salute e da ieri sto assumendo l'argento colloidale...

che cos'è l'idrogel?

ciao


Ciao Lucia,
alla domanda ti ha già riposto Antonio; tu ti stai già curando?
lory
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 24/04/2013, 9:53

Re: presentazione ed esperienza di Lory

Messaggioda Luce » 09/05/2013, 17:55

ah ecco antonio vedo ora la spiegazione di Idrogel


Lorenzo mi sto curando ma le cure ufficiali hanno fallito e mi hanno dato problemi perciò sto cercando altra strada...hai visto che nell'altro post ti parlavo del metodo Roudier?

fammi sapere
Luce
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 09/05/2013, 7:37

Prossimo

Torna a Presentazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite