Ciao a tutti!

Sei nuovo? Presentati qui! Facci sapere quali sono i tuoi interessi sull'argomento.

Moderatori: Admin, ANTONIO55

Ciao a tutti!

Messaggioda maury_ge » 08/01/2011, 18:50

Ciao a tutti sono Maury da genova,ho letto tutto il sito dell'argento colloidale e mi è venuta una domanda spontanea....L'Aci è indicato contro le micosi?
Sono cosparso da un pò di tempo,diciamo che per un po di tempo erano scomparse ma adesso si fanno di nuovo vedere :oops: .
Le mie sono di color bianco ed alcune sembrano rossastre diciamo "attive". Sono site principalmente su petto e schiena, sulle braccia fino al polso e si addensano sulla giunzione interna gomito... :oops:
Sono abbastanza imbarazzato con gli altri vedendomi tutto "macchiato". Fatemi sapere se ci sono delle possibilità di guarigione! :mrgreen:
ciao e grazie Maury.
maury_ge
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 08/01/2011, 18:33

Re: Ciao a tutti!

Messaggioda ANTONIO55 » 08/01/2011, 21:03

maury_ge ha scritto:Ciao a tutti sono Maury da genova,ho letto tutto il sito dell'argento colloidale e mi è venuta una domanda spontanea....L'Aci è indicato contro le micosi?
Sono cosparso da un pò di tempo,diciamo che per un po di tempo erano scomparse ma adesso si fanno di nuovo vedere :oops: .
Le mie sono di color bianco ed alcune sembrano rossastre diciamo "attive". Sono site principalmente su petto e schiena, sulle braccia fino al polso e si addensano sulla giunzione interna gomito... :oops:
Sono abbastanza imbarazzato con gli altri vedendomi tutto "macchiato". Fatemi sapere se ci sono delle possibilità di guarigione! :mrgreen:
ciao e grazie Maury.

L'Aci oltre che per batteri e virus è indicato anche per i funghi (ossia per le micosi).
Fai una prova su una piccola parte del corpo mettendo una garza imbevuta di Aci e fissata con del cerotto.
Almeno due o tre volte al giorno (ma anche più volte) bagna la garza, poichè se l'Aci si asciuga gli ioni perdono la loro efficacia.
Un altro prodotto antifungino è il bicarbonato di sodio.
Prova a fare dei cataplasmi su una parte lasciandolo operare sempre in una garza fissata sulla parte da trattare.
Bisognerebbe capire qual è l'eziologia di questo tuo disturbo per poterlo eradicare completamente.
C'entra qualcosa lo stress secondo te?
Auguri
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 675
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma


Torna a Presentazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron