Generatore Macrolibrarsi

Su questo Forum possiamo discutere di tutto ciò che riguarda l'Argento Colloidale Ionico.

Moderatori: Admin, ANTONIO55

Generatore Macrolibrarsi

Messaggioda Mirox » 11/05/2015, 10:28

Ciao a tutti, spero che qualcuno mi possa aiutare.
Dato che da tempo utilizzo in casa con me ed i miei figli argento colloidale spray per svariati disturbi, l'ultima delle quali pochi giorni fa per delle placche in gola di mio figlio di 5 anni sparite in meno di 24 ore, mi sono deciso di acquistare un generatore di argento colloidale ionico (ho comprato quello di Macrolibrarsi insieme al libro) per tentare di curare la mia gastrite cronica.
La prima domanda che mi viene è: ho fatto una cavolata? Qualcuno conosce e usa questo apparecchio e sa se è affidabile?
Inoltre (mi scuso per le tante domande).
Può essere utile per una gastrite? Voglio dire oltre che antibiotico (cosa che per questo problema è relativamente importante) ha anche un importante azione antiinfiammatoria, cosa che farebbe al caso mio?
Quale acqua devo usare? Ora ho comprato delle bottiglie da mezzo litro di acqua Sterile e apirogena per preparazioni iniettabili. Noto che non c'è scritto distillata, va bene lo stesso? O comunque quale è la miglior acqua che devo richiedere?
Quanta acqua al massimo posso trattare alla volta? E per quanto tempo?
Infine il dosaggio, leggo opinioni molto discordanti. Sul libro parla anche di 200 ml di argento a 25ppm più volte al di? Voi cosa mi consigliate considerato che quella prodotta dovrebbe essere 10 ppm...
Mirox
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 10/05/2015, 12:07

Re: Generatore Macrolibrarsi

Messaggioda ANTONIO55 » 11/05/2015, 13:35

Ciao Mirox,
mi dispiace deluderti ma quel generatore è poco più che un giocattolo: guarda qui le prove sui generatori di Aci che sono state fatte alcuni anni fa
http://www.argentocolloidale.org/generatori.htm e guarda anche il prospetto di riepilogo delle caratteristiche http://www.argentocolloidale.org/confronto.htm
Quello tuo potrebbe essere assimilabile al Mediverse tedesco che puoi leggere qui: http://www.argentocolloidale.org/mediverse.htm
Gli elettrodi devono essere di grandi dimensioni, la tensione deve essere più alta, ci deve essere un movimentatore dell'acqua e via discorrendo.
L'acqua che hai acquistato va bene anche se costa abbastanza al litro.
Noi utilizziamo quasi tutti l'acqua bidistillata della Carlo Erba o di Menichelli, l'importante è che sia bidistillata e non distillata o demineralizzata (tipo quella che si usa per le batterie o per i ferri da stiro).
L'Aci può funzionare se ci sono Helicobacter Pilory che causano la gastrite, diversamente non serve.
L'aci che si può produrre dipende dal tipo di generatore e dalla sua ingegnerizzazione.
Chi ha i generatori della Tecnosalute riesce a prodursi 1 litro di ottimo argento colloidale in 20/25 minuti, ma ovviamente qui siamo su un altro pianeta:
http://www.argentocolloidale.org/look.htm
Per i dosaggi bisogna regolarsi da sé nel senso che mai nessuno (istituzioni pubbliche o private) ha fatto ricerche e sperimentazioni con le varie patologie.
In linea di massima con l'Aci (Argento Colloidale Ionico) si consiglia l'assunzione di un cucchiaio al dì per gli adulti a scopo preventivo ed un cucchiaino per i bambini.
In caso di patologie in corso si possono assumere diversi cucchiai al giorno.
Se invece si ha a disposizione l'Argento Colloidale particellare si utilizza a gocce (di solito una 10ina fino ad un massimo di una 50ina al dì).
Ricorda infine che per controllare la produzione di argento colloidale hai bisogno di un apparecchio che si chiama densimetro o conduttivimetro da acquistare nei negozi di acquariologia al prezzo variabile tra 50 e 100 euro.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 675
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: Generatore Macrolibrarsi

Messaggioda Mirox » 11/05/2015, 13:59

Grazie Antonio per la risposta, purtroppo lo temevo. Comunque sia non dovrei avere l'helicobacter, quindi sostanzialemente è inutile per la gastrite causata presumibilmente da uso di FANS (o forse da un intolleranza ai lieviti)? Quindi non ha proprietà antiinfiamatorie?
Mirox
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 10/05/2015, 12:07

Re: Generatore Macrolibrarsi

Messaggioda ANTONIO55 » 12/05/2015, 8:50

Mirox ha scritto:Grazie Antonio per la risposta, purtroppo lo temevo. Comunque sia non dovrei avere l'helicobacter, quindi sostanzialemente è inutile per la gastrite causata presumibilmente da uso di FANS (o forse da un intolleranza ai lieviti)? Quindi non ha proprietà antiinfiamatorie?

Probabile che sia così, oltre ad un probabile stress.
Prova a ridurre o ad eliminare il caffè sostituendolo con l'orzo ed evita cibi piccanti o fritti, fai un po' di rilassamento (meditazione o yoga sarebbero il massimo) e vedi se la gastrite si attenua.
Per accertare la presenza dell'Helicobacter va fatta la gastroscopia con esame istologico del tessuto dello stomaco o un Breath test.
L'Aci ha anche proprietà antinfiammatorie. Le infiammazioni in genere sono provocate da infezioni a loro volta causate da germi patogeni.
Basta eliminare i germi e di conseguenza sia l'infezione che l'infiammazione spariscono.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 675
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma


Torna a Argento Colloidale Ionico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron