DISPOSITIVI MEDICI DI CLASSE 1

Su questo Forum possiamo discutere di tutto ciò che riguarda l'Argento Colloidale Ionico.

Moderatori: Admin, ANTONIO55

DISPOSITIVI MEDICI DI CLASSE 1

Messaggioda ANTONIO55 » 15/03/2012, 10:54

Su altri due Forum dove c’è stata un’ecatombe di banning (ed è pertanto impossibile rispondere) è stata posta una domanda pretestuosa ed infondata sul perché l’Argento Laser di Ferioli non risulterebbe registrato negli elenchi del Ministero della Salute.

La risposta è la seguente: innanzitutto deve essere chiaro chi sono gli enti e le persone che possono accedere a questi dati registrati nel sito del Ministero della Salute: sono solo ed unicamente funzionari abilitati presso le ASL e strutture ospedaliere pubbliche e private che devono essere in possesso di ID e PASS per accedere a codesti elenchi.

Come verificare se un fabbricante di Dispositivi Medici è regolarmente iscritto nell'apposito elenco nel sito del Ministero della Salute:
Percorso: http://www.salute.gov.it/dispositiv...u=repertorio

Come controllare i dati che si riferiscono ad un prodotto venduto come Dispositivo Medico registrato come tale presso il sito Internet del Ministero della Salute:
Percorso: https://nsis.sanita.it/ACCN/accessportalnsis/ chi ha i requisiti e le credenziali entra e si ritrova in un form nel quale inserire ID e PASS.

Se è uno di detti funzionari abilitati si registra e passa oltre immettendo il numero di repertorio del Dispositivo Medico interessato:

Argento Laser di Ferioli: numero di repertorio 360879

Argento Oro di Ferioli: numero di repertorio 360881

Argento Rame di Ferioli: numero di repertorio 360885

Il Platino è in via di registrazione quindi non ancora commercializzato.

Per concludere a costo di essere ripetitivo: nessuno al di fuori dei sopracitati funzionari può accedere ai dati; né farmacisti, né medici e tanto meno lo possono fare i privati.
Quindi alla domanda su quel forum che esprime non dubbi ma certezze sul fatto che i prodotti di Ferioli non siano mai stati registrati, ci si deve domandare come abbiano fatto a verificare visto che nessuno avrebbe potuto accedere ai dati per poter affermare il contrario.

L'unica spiegazione possibile la lascio alla vostra intelligenza. :D
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 570
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Torna a Argento Colloidale Ionico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron