oro colloidale e autismo

Su questo Forum possiamo discutere di tutto ciò che riguarda l'Argento Colloidale Ionico.

Moderatori: Admin, ANTONIO55

oro colloidale e autismo

Messaggioda carmenassaut » 31/01/2012, 10:57

buongiorno,sono carmen e mi sono appena iscritta a questo forum benche non abbia gran dimestichezza con questo strumento . il motivo per cui vorrei partecipare al forum al momento e' raccogliere informazioni sull oro colloidale per ottenere dei risultati sull autismo e, in seconda battuta fare rendiconto,avendo acquistato da poco l'oro colloidale,riferire a tutti gli interessati le nostre esperienze con questo elemento. nel frattempo saluto tutti i partecipanti. grazie carmen.
carmenassaut
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 30/01/2012, 9:11

Re: oro colloidale e autismo

Messaggioda ANTONIO55 » 31/01/2012, 13:41

Benvenuta nel Forum Carmen,
su un Forum americano (http://www.colloidforum.com/phpBB3/view ... =126&t=384) ho letto di un bimbo autistico i cui genitori gli hanno somministrato Oro Colloidale e Platino Colloidale e che hanno ottenuto una risposta incredibile.
Questo il testo: "Siamo entusiasti di avere l’opportunità di dire a tutti quanto efficaci siano l’oro colloidale ed il platino colloidale. A nostro figlio di sette anni è stato diagnosticato autismo all'età di due anni ed ora per la prima volta riesce ad esprimere frasi complete. Gli abbiamo dato un oncia di questi prodotti ogni giorno, vedendo un miglioramento moderato. Tre settimane fa abbiamo triplicato la dose ed il miglioramento è stato sorprendente. Sembra più glene diamo e più è felice e, attento, vivo diventa. Tutte le sue paure e fobie sono notevolmente diminuite. Non sembra più così depresso. Fisicamente sta realizzando cose che non poteva mai prima d'ora. (Esempio-trampolino stuntman) Sembra che qualcuno abbia acceso un interruttore nella sua testa. Non abbiamo mai smesso di cercare una cura dopo la sua diagnosi. Questo nuovo risultato è arrivato a noi attraverso il protocollo non medico. Sembra inaudito. Firmato genitori felici in Westchester, NY."

L'unico modo per capire se queste sostanze funzionano (considerando che non hanno effetti collaterali) è provare.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 682
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: oro colloidale e autismo

Messaggioda carmenassaut » 03/02/2012, 9:46

buongiorno antonio,infatti avevamo letto questa testimonianza ed e' stato da li' che abbiamo deciso di contattare 2 aziende che vendono oro colloidale e a breve cominceremo a confrontare i risultati, uno e' a 10 ppm l'altro a 5 ppm ,siamo solo indecisi su la quantita da somministrare tenendo conto che abbiamo sia bambini che adulti interessati a questa esperienza. grazie e a presto carmen
carmenassaut
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 30/01/2012, 9:11

Re: oro colloidale e autismo

Messaggioda ANTONIO55 » 03/02/2012, 11:00

carmenassaut ha scritto:buongiorno antonio,infatti avevamo letto questa testimonianza ed e' stato da li' che abbiamo deciso di contattare 2 aziende che vendono oro colloidale e a breve cominceremo a confrontare i risultati, uno e' a 10 ppm l'altro a 5 ppm ,siamo solo indecisi su la quantita da somministrare tenendo conto che abbiamo sia bambini che adulti interessati a questa esperienza. grazie e a presto carmen

Per la posologia devi chiedere ai rivenditori.
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 682
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: oro colloidale e autismo

Messaggioda carmenassaut » 27/02/2012, 23:01

buona sera,recentemente mi sono imbattuta in una tabella comparativa su vari argenti e davano come migliore il cristallo quello con le bottiglie blu e il ferioli laser tra i peggiori ,non contenta mi son cercata la "certficazione" dell a.c. ferioli redatta dalla universita' di ferrara e non ho assolutamente potuto capirci niente: domanda: chi puo' fare chiarezza ?
carmenassaut
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 30/01/2012, 9:11

Re: oro colloidale e autismo

Messaggioda ANTONIO55 » 28/02/2012, 9:09

carmenassaut ha scritto:buona sera,recentemente mi sono imbattuta in una tabella comparativa su vari argenti e davano come migliore il cristallo quello con le bottiglie blu e il ferioli laser tra i peggiori ,non contenta mi son cercata la "certficazione" dell a.c. ferioli redatta dalla universita' di ferrara e non ho assolutamente potuto capirci niente: domanda: chi puo' fare chiarezza ?

Ciao Carmen,
per evitare di scrivere un poema su questa vicenda ti indico un link dove andare a leggere: in particolare il post di Silver in risposta all'utente Alessandra. Se hai la pazienza di leggere tutte e quattro le pagine di quel Forum avrai una panoramica chiara dell'accaduto.
http://www.aerrepici.org/forum/topic.as ... hichpage=1
Cancello la stessa domanda che hai fatto nell'altra sezione.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 682
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Re: oro colloidale e autismo

Messaggioda carmenassaut » 29/02/2012, 10:24

grazie Antonio
carmenassaut
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 30/01/2012, 9:11

Re: oro colloidale e autismo

Messaggioda carmenassaut » 04/04/2012, 8:44

buongiorno a tutti, mi spiace non poter essere piu' presente nel forum, che so usare molto poco essendo completamente negata. aggiornamento su come stanno i ragazzi che stanno assumendo 2 tipi di oro colloidale. i risultati migliori senza dubbio li stiamo ottenendo con quello del dott. Ferioli e l'altro lo abbandoneremo a breve in quanto inefficace, almeno su i ns ragazzi. avevo letto settimane fa uno scritto di un utente che chiedeva la quantita' assunta : non abbiamo ricevuto nessuna informazione dai produttori notando una certa ritrosia nel consigliare dosi da assumere, noi abbiamo cominciato con 5 gocce al giorno per poi passare a 10 15 giorni dopo anche se con il cristal avevamo aumentato del doppio le quantita' senza ottenere risultati. probabilmente questa "medicina" non e' ben vista dalle case farmaceutiche o da ospedali quindi di fatto osteggiata e, penso, i produttori non hanno il coraggio di affrontarli con informazioni chiare e precise. questo e' l'unico neo sull argomento per il resto posso affermare che i migliori risultati sono ottenuti con oro 5 ppm della ditta tecnosalute. vi saluto e a presto, spero. p.s. sono reduce di una importante operazione da ricaduta e giorni prima dell intervento ho assunto dosi massicce di argento colloidale che ci produciamo con un vecchi generatore di tecnosalute e sto avendo un decorso ottimo e migliore dei primi interventi (masse tumorali) grazie a tutti.
carmenassaut
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 30/01/2012, 9:11

Re: oro colloidale e autismo

Messaggioda ANTONIO55 » 04/04/2012, 10:47

Ciao Carmen,
mi dispiace per i tuoi problemi di salute, anche se leggo che le cose stanno andando meglio, forse grazie all'Aci autoprodotto con il generatore della TecnoSalute.
Per quanto riguarda l'uso dei colloidi in generale è purtroppo vero che venga osteggiato dalle lobbies farmaceutiche, ma questo è comune anche alle sostanze ortomolecolari e a tutto quello che può ostacolare la diffusione dei farmaci.
I colloidi non sono considerati farmaci, ma solo integratori e comunque avranno sempre vita difficile: per questo i produttori hanno difficoltà a consigliare la posologia, nè tanto meno è pensabile che possano fornire indicazioni terapeutiche visto che è da poco iniziata la sperimentazione, ma da parte degli utenti finali.
Ti auguro un buon proseguimento su quello che state facendo per i vostri ragazzi.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 682
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

AUTISMO E VACCINI

Messaggioda ANTONIO55 » 14/04/2012, 18:25

Leggo sul sito Stampa Libera: http://www.stampalibera.com/?p=43702
Non credo ci sarà un grande seguito a questa notizia anche se invece qualcosa dovrebbe succedere.
Prima di indennizzare la famiglia del bambino autistico solleveranno mille obiezioni.
Diranno che il vaccino Mpr non è obbligatorio e che il Tribunale si è basato sull'articolo scritto da Lancet 14 anni fa e successivamente ritirato per l'evidente infondatezza delle denunce presentate dai ricercatori britannici.
Vedremo come andrà a finire.
Antonio
Avatar utente
ANTONIO55
 
Messaggi: 682
Iscritto il: 16/06/2010, 14:13
Località: Roma

Prossimo

Torna a Argento Colloidale Ionico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron